Periodico delle Tecnologie dell'Informazione e della
Comunicazione per l'Istruzione e la Formazione
A+ A A-

OMS - WORLD AT RISK

In questo momento siamo tutti presi da questa grave situazione di crisi dovuta al coronavirus ma anche all'incapacità dei governi di seguire le indicazioni e gli avvertimenti sul tema che l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) aveva dato lo scorso anno. Il dossier "World at Risk" scritto da una commissione di esperti creata da OMS e Banca Mondiale, la Global Preparedness Monitoring Board, è stato pubblicato tre mesi dell'allarme coronavirus in Cina. Questo dossier indica come in caso di rischi pandemici di infezioni letali il mondo deve cambiate totalmente l'approccio. Il documento, che già a settembre scorso ipotizzava "una minaccia reale di di una pandemia di un agente patogeno respiratorio altamente letale (...)", afferma che la comunità internazionale finora si è chiusa in un circolo vizioso "che alterna panico e negligenza: intensifichiamo gli sforzi quando c'è una minaccia grave , e ce ne dimentichiamo rapidamente quando la minaccia scompare." (vedi L'Espresso n.11 dell'otto marzo 2020) Mi auguro che questa situazione, che di fatto cambierà il mondo, possa portare, nei diversi livelli di coloro che hanno compiti di governo, tra le altre cose, maggiore senso di responsabilità, e che gli stessi vengano scelti tra coloro che hanno maggiori competenze e capacità organizzative. #coronavirus #OMS #worldatrisk #momdoarischio

0
0
0
s2sdefault

Argomento