Periodico delle Tecnologie dell'Informazione e della
Comunicazione per l'Istruzione e la Formazione
A+ A A-

UN'INTERA FAMIGLIA IN PUGLIA SCHIAVA DI INTERNET

Quattro componenti di una famiglia del Salento in Puglia si sono nutriti per due anni e mezzo solo di merendine, biscotti e caramelle perché impegnati nelle loro navigazioni nel web.

La scoperta è avvenuta in seguito ad una segnalazione ai servizi sociali da parte di alcuni docenti che avevano notato le condizioni generali e igieniche di una bambina di nove anni che era l’unica a varcare la soglia di casa per andare a scuola. La bambina ritornando da scuola comprava merendine, caramelle e biscotti che erano diventati, negli ultimi due anni, la loro alimentazione. Il padre, quaranta anni, ha una piccola pensione e, pertanto, non va a lavorare; la madre, senza occupazione, era anch’essa impegnata quotidianamente a navigare in rete; il figlio più grande, che ora ha quindici anni, da tempo non frequenta più la scuola perché preso dal web come tutta la famiglia. Il ragazzo, inoltre, è stato trovato con le piaghe ai piedi perché sebbene il piede fosse cresciuto negli ultimi anni, continuava ad usare scarse più piccole di quelle che necessitava.

Quattro componenti di una famiglia del Salento in Puglia si sono nutriti per due anni e mezzo solo di merendine, biscotti e caramelle perché impegnati nelle loro navigazioni nel web.

L’articolo intero è visibile solo agli utenti registrati che hanno inviato la donazione. Per registrarti segui questo link. Se sei registrato, accedi .e poi procedi cliccando su adesione
0
0
0
s2sdefault

Argomento